I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.  67,30% degli investitori al dettaglio perde il proprio capitale quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se sai come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Performance dei portfolio ETF di Purple Trading, 2° trimestre 2020

Come dicevamo, nessuno dei nostri portfolio ETF viene gestito attivamente. In sostanza, questi portfolio copiano passivamente gli sviluppi dei principali indici azionari. Le loro performance, dunque, rispecchiano con buona precisione gli sviluppi dei mercati finanziari globali.

Abbiamo già descritto i principali eventi sui mercati finanziari in un articolo differente: diamo ora un'occhiata al modo in cui hanno influenzato le performance dei portfolio.



Portfolio misti


(grafico sulle performance al 30 giugno 2020, commissioni escluse)


Tutti e tre i portfolio misti contengono gli stessi ETF sottostanti: ciò che li distingue è l’allocazione dei fondi investiti dal cliente tra ETF basati su azioni e obbligazioni. Ecco perché i grafici di questi tre portfolio sono molto simili, e variano solamente in termini di valore nominale per ciò che riguarda profitti e perdite.

Tre mesi fa, la nostra descrizione della situazione parlava di un trimestre turbolento, molto incostante, caratterizzato da un inizio splendido a cui aveva fatto seguito un calo marcato dato dalla pandemia di coronavirus. Nel secondo trimestre del 2020 il trend è stato molto più semplice, e sostanzialmente positivo per quasi tutto il tempo.

Le notizie positive sul calo dei nuovi contagiati in tutto il mondo a fine maggio, e in seguito i miliardi di dollari iniettati nelle principali economie globali, hanno portato a un profondo ottimismo anche sui mercati, e praticamente tutti gli indici sono tornati a crescere. Ad esempio, l’indice NASDAQ100, che segue le società tecnologiche negli Stati Uniti, ha toccato un picco storico a inizio giugno, seguito poi da un ulteriore aumento a luglio.

Non tutti gli indici hanno però vissuto una ripresa altrettanto rapida: i mercati europei e asiatici si stanno riprendendo in modo più lento di quelli statunitensi, e anche per questo non abbiamo ancora visto una ripresa totale su nessuno dei portfolio ETF.

Al momento, i dati sui pazienti infetti sono tornati a crescere, specialmente negli USA: aspettiamo di scoprire se l’ottimismo dei mercati rimarrà comunque invariato.

Ma quali sono i dati effettivi?

Performance dei portfolio ETF, in %, al 30 giugno 2020 (commissioni incluse):*
 

  Obbligazioni / Azioni Q2 2020 Da inizio anno

Dalla nascita (2/1/2019)

Conservativo 70 / 30 + 6.80% - 3.30% + 4.91%
Bilanciato 50 / 50 + 8.19% - 4.41% + 7.43%
Dinamico 30 / 70 + 9.53% - 5.46% + 9.91%


* Le informazioni di cui sopra fanno riferimento al passato; gli sviluppi passati, tuttavia, non danno alcuna garanzia, né costituiscono un indicatore affidabile, di futuri profitti. Non dimenticare che il tuo profitto netto potrebbe essere diverso a seconda del tempo per cui investi i tuoi fondi, a causa delle commissioni legate al tuo portfolio (costi di gestione e/o costi preliminari) ma anche in base alle potenziali differenze tra le performance delle versioni in EUR, CZK o USD del portfolio.

Portfolio esclusivamente azionari

(grafico sulle performance al 30 giugno 2020, commissioni escluse)

I portfolio ETF esclusivamente azionari consistono di strumenti ETF che copiano solamente indici azionari. Si tratta dunque di una categoria più rischiosa, ma più interessante se si considerano i potenziali profitti.

Non c’è dunque da stupirsi se nel caso dei portfolio su azioni globali lo sviluppo è stato simile a quello dei portfolio di cui sopra. Abbiamo visto un calo più netto dato dagli eventi occorsi nel primo trimestre, ma l’ottimo +15,61% registrato nel secondo trimestre ha contribuito a riportare in positivo il portfolio. Siamo certi che molti investitori siano rimasti soddisfatti, a maggior ragione dato che a marzo e aprile hanno potuto effettuare ulteriori investimenti sul portfolio.

L’ultimo portfolio della nostra offerta è il cosiddetto portfolio “basato su settori”, che si concentra sul settore sanitario e legato all’invecchiamento della popolazione. Chiaramente il settore sanitario sta vivendo un periodo di rialzi sostanziali, e le società farmaceutiche hanno beneficiato di un enorme flusso di denaro speso nella corsa al vaccino per il coronavirus, peraltro ancora in corso. Questo portfolio ha dunque seguito lo sviluppo degli altri, registrando però finora i migliori risultati trimestrali. Se ritieni che questo settore sarà quello più avvantaggiato dall’attuale situazione, potrebbe trattarsi di una scelta interessante.

Performance dei portfolio ETF esclusivamente azionario, in %, al 30 giugno 2020 (commissioni incluse):* 

  Obbligazioni / Azioni Q2 2020 Da inizio anno

Dalla nascita (2/1/2019)

Global stocks 0 / 100 + 15.61% - 8.50% + 8.50%
Sector based stocks 0 / 100 +20.83% + 0.33% + 7.91%

* Le informazioni di cui sopra fanno riferimento al passato; gli sviluppi passati, tuttavia, non danno alcuna garanzia, né costituiscono un indicatore affidabile, di futuri profitti. Non dimenticare che il tuo profitto netto potrebbe essere diverso a seconda del tempo per cui investi i tuoi fondi, a causa delle commissioni legate al tuo portfolio (costi di gestione e/o costi preliminari) ma anche in base alle potenziali differenze tra le performance delle versioni in EUR, CZK o USD del portfolio.

Come sempre, su PurpleZone trovi le performance effettive di tutti i portfolio ETF..

Se anche tu vedi nella situazione attuale un’opportunità, e come noi ritieni che le economie globali e le azioni delle società dalla capitalizzazione più alta recupereranno ulteriormente rispetto ai cali visti di recente, ma non vuoi analizzare e scegliere tra centinaia di azioni singole, né inviare i tuoi investimenti a fondi di investimento mutualistici costosi né a prodotti bancari non performanti, apri un conto di investimento ETF direttamente su PurpleZone, e investi in modo semplice e diversificato (a intervalli regolari o in un’unica soluzione) a partire da soli 20 EUR.

Non hai ancora un conto con Purple Trading?


Il tuo capitale è a rischio.