I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.  67,30% degli investitori al dettaglio perde il proprio capitale quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se sai come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

L’Hedging come forma efficace di protezione dalle perdite

Sui mercati è utilizzata sia dai trader professionisti che da grandi operatori come banche, fondi di investimento e altri. Non c'è da stupirsi, perché se padroneggiate l'hedging, esso può aiutarvi a ridurre significativamente le perdite potenziali e a mantenere la vostra redditività. In questo articolo vi mostreremo come fare hedging e quali strumenti sono adatti a questo scopo.

Che cos'è l'hedging?

È una sorta di assicurazione sotto forma di strategia di trading. È progettato per mitigare i rischi potenziali. Nell'hedging, i trader (e anche le istituzioni finanziarie) detengono posizioni su attività/contratti che hanno una relazione inversa l'uno con l'altro e quindi si sviluppano inversamente. Quando uno strumento scende, l'altro sale e viceversa.
 

Vantaggi

Esiste un vantaggio significativo nell'essere "coperti". In particolare, i trader, grazie a questa forma di assicurazione, sono in grado di ridurre i rischi sulle posizioni di trading aperte e quindi di reagire meglio agli sviluppi negativi del mercato che minacciano tali posizioni. Allo stesso tempo, hanno la comodità di poter indovinare in anticipo il valore della massima perdita potenziale nel caso in cui qualcosa vada storto sui mercati. La copertura è quindi uno strumento molto importante nella gestione del rischio.
 

Svantaggi

L'hedging è essenzialmente una forma di assicurazione. E si dà il caso che l'assicurazione si paghi. Lo stesso vale per gli investimenti in strumenti opposti. Se un investimento cresce mentre l'altro diminuisce, si perde una certa quantità di profitto potenziale.

Un esempio teorico di copertura

Abbiamo un trader che acquista l'azione XY per 1.000 dollari. Decide di coprirsi e per farlo sceglie di acquistare un'opzione put a sei mesi per 100 dollari con un prezzo di 850 dollari. Ciò significa che il nostro trader ha mezzo anno di tempo fino alla scadenza dell'opzione per vendere l'azione a 850 dollari, nel caso in cui il mercato gli sia sfavorevole).
 

Se il prezzo dell'azione sale

Un'opzione put a sei mesi sta per scadere e il prezzo dell'azione è superiore a 850USD (ad esempio 1150USD). Il trader logicamente non eserciterà l'opzione, perdendo così 100USD (il prezzo originale dell'opzione). Tuttavia, mantenendo l'azione XY, che ora vale 1150USD, il suo profitto netto è di 1050 USD (1150 - 100). Come abbiamo scritto sopra, in questo caso la copertura ha ridotto il profitto complessivo del trader, ma si tratta di una tassa che deve pagare per essere "assicurato". L'esempio seguente mostra cosa sarebbe successo se il trader non avesse effettuato la copertura.
 

Il prezzo delle azioni crolla

In un universo alternativo, il nostro trader non ha fatto bene e il mercato gli ha dato uno schiaffo sotto forma di un calo del prezzo delle azioni di XY a 600 dollari. Tuttavia, il nostro trader si è coperto ed esercita la sua opzione non ancora scaduta. Può quindi vendere le sue azioni al prezzo di opzione annunciato di 850 USD. In questo caso, la sua perdita totale è di 250 USD (850 - 600).

Se consideriamo il nostro trader in un altro universo alternativo in cui non ha effettuato la copertura, la sua perdita sarebbe di 400 USD (1000-600).

Copertura dei CFD: l'indice S&P500 e il VIX

Gli attuali sviluppi del mercato, influenzati dall'alta inflazione e dalla guerra in Ucraina, non sono positivi per i mercati. Secondo l'indice VIX, il nervosismo sui mercati continuerà ad aumentare e gli indici azionari come l'SP500 si stanno attualmente dirigendo esattamente nella direzione opposta. Tuttavia, sapevate che questi due indici citati possono ora essere negoziati in Purple Trading per ottenere uno strumento di copertura piuttosto efficace?

In Purple Trading, i trader hanno ora un'opportunità unica di copertura utilizzando i contratti futures CFD. In particolare, stiamo lanciando i simboli dei futures CFD sotto forma di indice VIX e S&P500, che i trader possono trovare nelle loro piattaforme MT4 di Purple Trading. Entrambi i simboli hanno una relazione fortemente inversa tra loro, motivo per cui sono molto ricercati quando si tratta di copertura.

Půlroční vývoj ceny S&P500

Grafico 1: Andamento dei prezzi dello S&P500 a sei mesi (si noti l'apparente relazione inversa con il grafico del VIX qui sotto; fonte Googlefinance.com)

Půlroční vývoj ceny VIX
Grafico 2: Andamento dei prezzi del VIX a sei mesi (si noti l'apparente relazione inversa con il grafico dell'SP500 di cui sopra)

Relazione tra VIX e S&P500

L'indice VIX è spesso chiamato indice della paura o del nervosismo. Il suo grafico indica la stima del futuro nervosismo dei mercati. Questo si manifesta sotto forma di volatilità, ossia di forti e apparentemente casuali fluttuazioni dei prezzi causate da investitori nervosi che comprano/vendono più del solito. Pertanto, se l'indice VIX aumenta, si può prevedere un aumento della volatilità/nervosismo sui mercati.

Per lo S&P500 è vero l'esatto contrario. L'indice VIX odia la volatilità e il nervosismo sui mercati e se viene annunciato, l'S&P500 di solito inizia a scendere. Ciò è dovuto al fatto che gli investitori nervosi si ritirano dai mercati azionari verso rifugi apparentemente più sicuri, come ad esempio l'oro. Pertanto, se l'indice VIX (quindi la volatilità) sale, lo S&P500 scende e viceversa.

L’hedging effettivo è uno dei motivi per cui i clienti di Purple Trading sono tra i più redditizi dell'UE.