CFD su future

Con gli strumenti CFD su future è possibile speculare sull’aumento o calo del prezzo di materie prime agricole selezionate, titoli di Stato o, per esempio, l’indice del dollaro. Questi strumenti CFD sono collegati all’asset sottostante, che è sempre un contratto di future specifico. A causa della specificità di questo strumento, è consigliabile familiarizzare con i parametri di base e i principi dei CFD su future prima di negoziarli. Dopo tutto, questo è il motivo per cui abbiamo preparato questo articolo per te.

Speculare sui movimenti di prezzo di contratti di future selezionati

Da ora in avanti questi nuovi strumenti sono disponibili sulla piattaforma MT4 e sulla mobile app MT4. L’estensione “.f” denota sempre questo tipo di strumento (ad esempio COFFEE.f). I clienti al dettaglio possono negoziarli con una leva di 1:10. I clienti con lo stato di trader professionale possono usare una leva fino a 1:50 su alcuni strumenti.

NOTA BENE: Per visualizzare i nuovi strumenti sulla piattaforma MT4, devi prima uscire e riaccedere nuovamente.

Il volume di 1 lotto corrisponde sempre alla dimensione del contratto in base alle specifiche dello strumento in questione. Tali informazioni sono disponibili sulla piattaforma di trading o sul nostro sito. La commissione per 1 lotto negoziato è pari a 10 USD.

 

La principale differenza rispetto ad altri strumenti da noi offerti è il cosiddetto rollover. Si tratta di un processo tecnico, grazie al quale i nostri clienti possono negoziare CFD su future senza preoccuparsi della scadenza del contratto. La posizione viene pertanto “trasferita” dal contratto in scadenza al contratto corrente.

Bisogna tenere a mente che il rollover comporta una variazione di prezzo, che viene compensata dalla voce di compensazione. Ulteriori informazioni sul rollover, il suo funzionamento e come interessa le posizioni aperte saranno fornite più avanti nell’articolo.

 

Adeguamento per il rollover di CFD su future

Con l’introduzione della possibilità di negoziare contratti per differenza con i future come sottostante, vi è anche la necessità di effettuare il rollover di tali posizioni ai relativi contratti del mese successivo. I clienti, in questo caso, non dovranno farsi carico di nessuna formalità, eccezion fatta per il cosiddetto “adeguamento di rollover”. In altre parole, l’operazione comporta un accredito o addebito sul saldo del conto di trading.

Perché è necessario il rollover?

 

Il prezzo dei simboli CFD che hanno dei contratti future come sottostante viene derivato dal prezzo di tali contratti future. Un contratto di future è uno strumento negoziato in borsa che obbliga l’acquirente a ritirare (e il venditore, al contrario a consegnare) l’asset sottostante in una quantità e qualità specifica, ad un prezzo concordato ora per una data futura indicata sul contratto (da qui il nome “future”). Ad esempio, le materie prime agricole, come il grano o il granoturco, o le materie prime energetiche come il petrolio e la benzina, oppure strumenti finanziari come valute, obbligazioni o tassi di interesse, vengono negoziati sulle borse valori tramite contratti future.

Ogni contratto future prevede una durata limitata, dopo la quale scade. Se gli acquirenti/venditori non chiudono il contratto di future detenuto prima della scadenza, sono tenuti a prendere in consegna/consegnare l’asset sottostante (caffè, grano ecc.) del contratto future. Alcuni contratti future prevedono un cosiddetto regolamento in contanti. In altre parole l’asset sottostante non viene consegnato, ma una parte paga all’altra una somma di denaro. La maggior parte dei trader e operatori di mercato, tra cui noi e i nostri fornitori di liquidità, vogliono evitare questa situazione, pertanto optano per il rollover delle posizioni aperte su un contratto future attuale ad un altro con una data di scadenza successiva.

Il rollover si concretizza andando a chiudere la posizione sul contratto attuale e la riapertura della stessa su un contratto con una data di scadenza successiva. I clienti di Purple Trading non si devono preoccupare di questa tecnicalità, in quanto provvediamo automaticamente al rollover degli strumenti CFD su future.

Contango e backwardation: di cosa si tratta

 

Il prezzo di ciascun contratto future è legato a diversi fattori, ognuno dei quali ha un certo effetto sul prezzo.
 

I fattori che determinano il prezzo di un contratto future includono, ad esempio:

 
  • il prezzo spot dell’asset sottostante
  • i costi di conservazione
  • i costi assicurativi

 

L’influenza di tali fattori sul prezzo corrente di un contratto future cambia con l’avvicinarsi della scadenza, che quindi risulta di entità diversa.

Ad esempio, il costo della conservazione del grano sarà più elevato se un contratto scade tra 6 mesi rispetto ad un contratto che scade tra 1 mese. Pertanto, quando si valutano i prezzi dei contratti future con diverse date di scadenza per una materia prima, ogni contratto sarà valutato in modo diverso dal mercato, dal momento che i contratti differiscono tra loro per la data di scadenza.

Contango

Se i contratti con una data di scadenza più in là sono più costosi dei contratti con una data di scadenza più prossima, si dice che il mercato è in contango. Nell’immagine sotto riportata vediamo la struttura del mercato di future per i contratti di caffè, in cui si nota una situazione di mercato in contango, in quanto i contratti con una data di scadenza più distante sono più costosi dei contratti con una data di scadenza più prossima.
 

Figura 1: Contango nel mercato del caffè

Figura 1: Contango nel mercato del caffè (fonte: spreadcharts.com)

Backwardation

L’opposto del contango è la cosiddetta backwardation, uno stato in cui i contratti più distanti sono più economici di quelli più prossimi. La figura sotto riportata illustra una tale struttura di mercato e la situazione del mercato del cotone.



 

Figura 2: Backwardation nel mercato del cotone (fonte: spreadcharts.com)

Contratti di CFD su future continui e calcolo dell’adeguamento di rollover

 

Comprendere il significato di contango e backwardation è fondamentale per capire in che modo le differenze di prezzo di singoli contratti future, con diverse scadenze, condizionano il rollover di contratti di CFD su future continui dal lato del broker.

Purple Trading offre la possibilità di fare trading con CFD su contratti future continui, il che significa che i nostri clienti non dovranno chiudere la posizione prima della scadenza.

Quando si ha una posizione aperta durante un rollover, il conto del cliente vedrà una compensazione per il profitto o la perdita generata “artificialmente” da tale variazione di prezzo. In seguito al rollover, il prezzo di un contratto CFD cambia sensibilmente a causa della differenza tra i prezzi del sottostante precedente e il nuovo sottostante.

Nel regolare tale differenza, si ha un adeguamento di rollover sotto forma di operazione contabilizzata separatamente come addebito sul saldo (o accredito sul conto del trader). L’adeguamento di rollover include una compensazione per la differenza di profitto/perdita risultante dal rollover, in aggiunta ad una commissione del 20% addebitata da Purple Trading o dal nostro fornitore di liquidità. Tale commissione viene calcolata come il 20% dell’importo della compensazione di rollover.

L’adeguamento di rollover viene sempre calcolato sulla base della posizione aperta netta e viene convertito dalla valuta del simbolo negoziato alla valuta di base del conto di trading. Pertanto, se un trader ha più di una posizione aperta sul conto in diverse direzioni, si farà una somma delle varie posizioni e l’adeguamento di rollover verrà calcolato sulla base dell’esposizione netta.

La seguente tabella mostra se l’adeguamento di rollover prevede un accredito o un addebito sul conto del trader, a seconda della posizione detenuta e della struttura del mercato al momento del rollover.

 

Commissione di rollover a seconda della direzione della posizione e della struttura del mercato
TRADE DIRECTION / MARKET STRUCTURE Contango Backwardation
Buy Rollover adjustment pulled Rollover adjustment attributed
Sell Rollover adjustment attributed Rollover adjustment pulled

 

Esempi di calcolo dell’adeguamento per il rollover

Esempio 1: Contango e posizione di ACQUISTO - Esempi di calcolo dell’adeguamento per il rollover


In questo esempio, vediamo la struttura di mercato nel contango (il contratto soggetto a rollover ha un prezzo superiore al contratto corrente) e la posizione di acquisto aperta nel mercato del caffè, rappresentata dal simbolo COFFEE.f.


Altri parametri inseriti per il calcolo:

 

  • Dimensione della posizione: 2 lotti

  • Simbolo della valuta: USD

  • Valuta del conto: CZK

  • Tasso di cambio USD/CZK: 21.5

  • Prezzo bid/ask del contratto corrente (in scadenza a settembre): 193.18 / 193.22

  • Prezzo bid/ask del nuovo contratto (in scadenza a dicembre): 195.63 / 195.67

  • Dimensione del tick per il simbolo COFFEE.f: 0.01

  • Valore del tick per il simbolo COFFEE.f: 0.1 USD

  • Commissione di rollover: 20%

 

Calcolo

Per prima cosa è necessario determinare quali prezzi verranno usati per calcolare l’adeguamento di rollover. Dal momento che il trader ha aperto una posizione di acquisto, è necessario considerare il prezzo BID del contratto corrente (193.18) alla chiusura ipotetica e il prezzo ASK del nuovo contratto (195.67) alla riapertura ipotetica. Una semplice sottrazione dei due prezzi ci dà una differenza di prezzo (-2.49), che useremo per il calcolo dell’adeguamento di rollover.

Dal momento che il mercato è in contango, si genera un profitto “artificiale” sul conto del trader dopo il rollover. Pertanto, andremo a sottrarre il prezzo più elevato (nuovo ASK) da quello più basso (BID corrente) per ottenere la commissione risultate come numero negativo, dal momento che deve essere addebitata.
 

193.18 – 195.67 = -2.49

 

Figura 3: Prezzi utilizzati in occasione del rollover della posizione di acquisto in contango

 

Ora dividiamo la differenza del prezzo calcolato per la dimensione del tick (0.01) e moltiplichiamola per il valore del tick (0.1) per ottenere il valore nominale:

-2.49 / 0.01 * 0.1 = -24.9 USD

A questo punto moltiplichiamo il valore nominale calcolato per il volume negoziato (2) in lotti:

-24.9 * 2 = -49.8 USD

La commissione di rollover del 20% addebitata dal broker deve essere ora sottratta dall’adeguamento calcolato in questo modo:

-49.8 - (|-49.8| * 0.2) = -59.76 USD

Convertiremo la commissione di rollover risultante nella valuta del conto (CZK) dalla valuta del simbolo (USD) al tasso di cambio USD/CZK (21.5):

-59.76 * 21.5 = -1284.84 CZK

 

Risultato

Il risultato è una commissione di rollover di -1284.84 CZK. Questo importo verrà addebitato sul saldo del conto trader con un’operazione di bilanciamento.

 

Esempio 2: Contango e posizione di VENDITA - Esempi di calcolo dell’adeguamento per il rollover

 

In questo esempio, vediamo nuovamente la struttura di mercato nel contango e la posizione di vendita aperta nel mercato del caffè, rappresentata dal simbolo COFFEE.f.

Altri parametri inseriti per il calcolo sono uguali a quelli dell’esempio precedente:

  • Dimensione della posizione: 2 lotti

  • Simbolo della valuta: USD

  • Valuta del conto: CZK

  • Tasso di cambio USD/CZK: 21.5

  • Prezzo bid/ask del contratto corrente (in scadenza a settembre): 193.18 / 193.22

  • Prezzo bid/ask del nuovo contratto (in scadenza a dicembre): 195.63 / 195.67

  • Dimensione del tick per il simbolo COFFEE.f: 0.01

  • Valore del tick per il simbolo COFFEE.f: 0.1 USD

  • Commissione di rollover: 20%

 

Calcolo

Per prima cosa è necessario anche qui determinare quali prezzi verranno usati per calcolare l’adeguamento di rollover. Dal momento che il trader ha aperto una posizione di vendita, è necessario considerare il prezzo ASK del contratto corrente (193.22) alla chiusura ipotetica e il prezzo BID del nuovo contratto (195.63) alla riapertura ipotetica. Una semplice sottrazione dei due prezzi ci dà una differenza di prezzo (2.41), che useremo per il calcolo dell’adeguamento di rollover.

Dal momento che il mercato è in contango e il trader subisce una perdita “artificiale” sul conto dopo il rollover, andiamo a sottrarre il prezzo minore (ASK corrente) dal prezzo maggiore (nuovo BID) per avere la commissione risultante in modulo positivo che verrà accreditata sul conto:
 

195.63 – 193.22 = 2.41

Figura 4: Prezzi utilizzati in occasione del rollover della posizione di vendita sul conto

 

Ora dividiamo la differenza del prezzo calcolato per la dimensione del tick (0.01) e moltiplichiamola per il valore del tick (0.1) per ottenere il valore nominale:

2.41 / 0.01 * 0.1 = 24.1 USD

A questo punto moltiplichiamo il valore nominale calcolato per il volume negoziato (2) in lotti:

24.1 * 2 = 48.2 USD

La commissione di rollover del 20% addebitata dal broker deve essere ora sottratta dall’adeguamento calcolato in questo modo:

48.2 - (48.2 * 0.2) = 38.56 USD

Convertiremo la commissione di rollover risultante nella valuta del conto (CZK) dalla valuta del simbolo (USD) al tasso di cambio USD/CZK (21.5):

38.56 * 21.5 = 829.04 CZK

Risultato

Il risultato è una commissione di rollover di 829.04 CZK. Questo importo verrà accreditato sul saldo del conto del trader con un’operazione di bilanciamento.

Esempio 1: Backwardation e posizione di ACQUISTO - Esempi di calcolo dell’adeguamento per il rollover

In questo esempio, vediamo la struttura di mercato in backwardation (il contratto soggetto a rollover ha un prezzo inferiore al contratto corrente) e la posizione di acquisto aperta nel mercato del cotone, rappresentata dal simbolo COTTON.f.

Altri parametri inseriti per il calcolo:

  • Dimensione della posizione: 2 lotti

  • Simbolo della valuta: USD

  • Valuta del conto: CZK

  • Tasso di cambio USD/CZK: 21.5

  • Prezzo bid/ask del contratto corrente (in scadenza a ottobre): 94.13 / 94.17

  • Prezzo bid/ask del nuovo contratto (in scadenza a dicembre): 92.28 / 92.32

  • Dimensione del tick per il simbolo COTTON.f: 0.01

  • Valore del tick per il simbolo COTTON.f: 1 USD

  • Commissione di rollover: 20%

 

Calcolo

Per prima cosa è necessario specificare quali prezzi verranno usati per calcolare l’adeguamento di rollover. Dal momento che il trader ha aperto una posizione di acquisto, è necessario considerare il prezzo BID del contratto corrente (94.13) alla chiusura ipotetica e il prezzo ASK del nuovo contratto (92.32) alla riapertura ipotetica. Una semplice sottrazione dei due prezzi ci dà una differenza di prezzo (1.81), che useremo per il calcolo dell’adeguamento di rollover.

Dal momento che il mercato è in backwardation e il trader subisce una perdita “artificiale” sul conto dopo il rollover, andiamo a sottrarre il prezzo minore (nuovo ASK) dal prezzo maggiore (BID corrente) per avere la commissione risultante in modulo positivo che verrà accreditata sul conto:
 

94.13 – 92.32 = 1.81

 

Figura 5: Prezzi utilizzati in occasione del rollover della posizione di acquisto in backwardation

 

Ora dividiamo la differenza del prezzo calcolato per la dimensione del tick (0.01) e moltiplichiamola per il valore del tick (1) per ottenere il valore nominale:

1.81 / 0.01 * 1 = 181 USD

A questo punto moltiplichiamo il valore nominale calcolato per il volume negoziato (2) in lotti:

181 * 2 = 362 USD

La commissione di rollover del 20% addebitata dal broker deve essere ora sottratta dall’adeguamento calcolato in questo modo:

362 - (362 * 0.2) = 289.6 USD

Convertiremo la commissione di rollover risultante nella valuta del conto (CZK) dalla valuta del simbolo (USD) al tasso di cambio USD/CZK (21.5):

289.6 * 21.5 = 6226.4 CZK
 

Risultato

Il risultato è una commissione di rollover di 6226.4 CZK. Questo importo verrà accreditato sul saldo del conto del trader con un’operazione di bilanciamento.

 

Esempio 2: Backwardation e posizione di VENDITA - Esempi di calcolo dell’adeguamento per il rollover

In questo esempio, vediamo la struttura di mercato in backwardation e la posizione di vendita aperta nel mercato del cotone, rappresentata dal simbolo COTTON.f.

Altri parametri inseriti per il calcolo:

  • Dimensione della posizione: 2 lotti

  • Simbolo della valuta: USD

  • Valuta del conto: CZK

  • Tasso di cambio USD/CZK: 21.5

  • Prezzo bid/ask del contratto corrente (in scadenza a ottobre): 94.13 / 94.17

  • Prezzo bid/ask del nuovo contratto (in scadenza a dicembre): 92.28 / 92.32

  • Dimensione del tick per il simbolo COTTON.f: 0.01

  • Valore del tick per il simbolo COTTON.f: 1 USD

  • Commissione di rollover: 20%

 

Calcolo

Per prima cosa è necessario specificare quali prezzi verranno usati per calcolare l’adeguamento di rollover. Dal momento che il trader ha aperto una posizione di vendita, è necessario considerare il prezzo ASK del contratto corrente (94.17) alla chiusura ipotetica e il prezzo BID del nuovo contratto (92.28) alla riapertura ipotetica. Una semplice sottrazione dei due prezzi ci dà una differenza di prezzo (-1.89), che useremo per il calcolo dell’adeguamento di rollover.

Dal momento che il mercato è in backwardation e il trader genera un profitto “artificiale” sul conto dopo il rollover, andiamo a sottrarre il prezzo superiore (ASK corrente) dal prezzo inferiore (nuovo BID) per avere la commissione risultante in modulo negativo che verrà addebitata sul conto:
 

92.28 - 94.17 = -1.89

 

Figura 6: Prezzi utilizzati in occasione del rollover della posizione di vendita in backwardation

 

Ora dividiamo la differenza del prezzo calcolato per la dimensione del tick (0.01) e moltiplichiamola per il valore del tick (1) per ottenere il valore nominale:

-1.89 / 0.01 * 1 = -189 USD

A questo punto moltiplichiamo il valore nominale calcolato per il volume negoziato (2) in lotti:

-189 * 2 = -378 USD

La commissione di rollover del 20% addebitata dal broker deve essere ora sottratta dall’adeguamento calcolato in questo modo:

-378 - (|-378| * 0.2) = -453.6 USD

Convertiremo la commissione risultante nella valuta del conto (CZK) dalla valuta del simbolo (USD) al tasso di cambio USD/CZK (21.5):

-453.6 * 21.5 = -9752.4 CZK

 

Risultato

Il risultato è una commissione di rollover di -9752.4 CZK. Questo importo verrà addebitato sul saldo del conto trader con un’operazione di bilanciamento.

Informazioni e notifiche per i prossimi rollover

La data di rollover di singoli contratti CFD su future per il prossimo mese è consultabile sul nostro sito nella tabella con le informazioni sui contratti CFD su future. Purple Trading informa inoltre tutti i propri clienti sulle date di rollover del mese successivo tramite email all’inizio del mese.

Il rollover avviene durante il giorno lavorativo riportato in tabella con le specifiche del simbolo in questione. Tutti i nostri clienti saranno informati e potranno scegliere in anticipo se mantenere aperta la posizione durante il rollover successivo o se chiuderla ed evitare così l’adeguamento di rollover.

Apri un conto e fai trading con noi!


Il tuo capitale è a rischio.
Politica sui cookie: il sito web Purple Trading utilizza i cookie. Continuando a utilizzare il sito web, acconsenti al loro utilizzo. Avviso di rischio: il trading di prodotti con leva, come Forex e CFD, potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori, in quanto comporta rischi notevoli per il tuo capitale. Leggi tutte le informative e gli avvisi di rischio.