I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.  67,30% degli investitori al dettaglio perde il proprio capitale quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se sai come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Tesla va (ancora) incontro ad un frazionamento azionario 5 cose da tenere in considerazione

Le azioni di Tesla andranno incontro ad un frazionamento azionario 3:1 questo mercoledì 24 agosto dopo la chiusura dei mercati USA. Questo sarà il secondo frazionamento azionario di Tesla nell’arco di 2 anni. Ecco 5 cose da tenere in considerazione.

1) Dettagli tecnici

Questo mercoledì 24 agosto le azioni di Tesla (simbolo CFD TSLA sul MetaTrader 4) andranno incontro ad un frazionamento 3:1 dopo la chiusura dei mercati azionari USA. Il giorno seguente, 25.8, ci si troverà una quantità tripla di azioni scambiate ad 1/3 del valore. Questo significa che se hai 10 azioni Tesla ora, avrai 30 azioni con 1/3 del valore giovedì.


2) Come verrà raffigurata la decisione di frazionamento azionario sul grafico?

Di seguito è riportato un grafico del titolo Tesla sull’orizzonte temporale D1. Tre dati importanti sono illustrati usando le linee verticali viola.
 
Linea 1 (28 marzo) - Tesla ha informato la SEC dell’intenzione di effettuare un frazionamento azionario. Nella stessa giornata ne è stata data comunicazione su Twitter.
Linea 2 (10 giugno) - Tesla ha effettuato una comunicazione ufficiale alla SEC per procedere con il frazionamento azionario 3:1. Quattro giorni prima Tesla ha inviato degli inviti per tenere un’assemblea degli azionisti.
Linea 3 (4 agosto) - Gli azionisti hanno approvato il frazionamento azionario, che entrerà in vigore il 25 agosto 2022.

Tesla split graf purple trading
Grafico 1: Azioni di Tesla sulla piattaforma MT4 sul periodo temporale D1
 

3) Perché viene effettuato tale frazionamento?

I frazionamenti azionari non sono insoliti sui mercati. Di recente anche Amazon, Shopify e Alphabet hanno effettuato una tale azione. Per il produttore di auto Tesla, questo sarà il secondo frazionamento nell’arco di 2 anni. Il frazionamento azionario non altera il valore intrinseco dell’azienda in alcun modo ed è finalizzato esclusivamente ad aumentare l’accessibilità dell’azienda e per risultare più appetibile agli investitori al dettaglio.


4) Il frazionamento azionario è positivo?

Un frazionamento azionario normalmente è una buona notizia per gli azionisti di un’azienda, in quanto le azioni in questione possono avere più appeal tra i piccoli investitori. Tuttavia, una crescita del prezzo delle azioni dopo l’annuncio di un frazionamento non è scontata, quindi gli investitori non dovrebbero speculare su una crescita fine a sé stessa. Vi sono molti fattori che condizionano i mercati e un frazionamento azionario di per sé non è garanzia di crescita.

positive change tesla stock
Grafico 2: Azioni di Tesla sulla piattaforma MT4 sul periodo temporale W1


5) Come ha performato il titolo Tesla dall’ultimo frazionamento?

L’ultimo frazionamento del titolo Tesla (5:1) è avvenuto nell’agosto 2020. Dall’annuncio dello split all’esecuzione dello stesso, il titolo Tesla è cresciuto del 60%. Dall’ultimo split (mostrato con le frecce di colore viola nel grafico sopra), il titolo ha guadagnato quasi il 150%.
 
La performance del titolo dopo all’annuncio del prossimo split è stata praticamente opposta, con il titolo che ha perso più del 10%. Tuttavia, questo è legato più con il clima generale in borsa. Se il clima sul mercato dovesse migliorare, azioni di Tesla più accessibile potrebbero essere interessanti per gli investitori.

Apri un conto e fai trading con noi!


Il tuo capitale è a rischio.