Perché tutti vogliono fare trading sul petrolio al momento?

I trader non hanno memoria di situazioni simili sui mercati. Il prezzo dell’oro nero è attualmente ai minimi degli ultimi 20 anni e ciò non dipende interamente dal coronavirus. Questo perché la principale causa è la guerra dei prezzi tra Arabia Saudita e Russia. Un numero crescente di persone sta cercando di sfruttare la guerra a proprio vantaggio iniziando a negoziare il petrolio.  Cosa significa tutto ciò per qualcuno che vuole iniziare a sua volta? Continua a leggere

Una breve panoramica della guerra dei prezzi e il suo impatto sul petrolio

Il conflitto economico e il suo impatto marcato sui prezzi del petrolio sta infuriando Russia e Arabia Saudita (leader del cartello petrolifero dell’OPEC). A causa delle restrizioni economiche connesse al contenimento dell’epidemia del coronavirus, i sauditi volevano limitare i livelli di produzione di petrolio dopo un accordo con la Russia. Tuttavia la Russia non era d’accordo e l’Arabia Saudita ha quindi deciso di dichiarare una guerra sui prezzi.

I sauditi hanno iniziato immediatamente ad aumentare la produzione di petrolio, portando così ad una riduzione dei prezzi. Come hanno reagito quindi i russi? Non c’è voluto molto perché i russi adottassero tattiche simili. Ecco come è iniziata la guerra dei prezzi. A causa di questa guerra, il mercato è divenuto ipersaturo di greggio come mai visto prima. In realtà, si ha una condizione in cui l’offerta di greggio supera notevolmente la domanda e questo riduce sensibilmente i prezzi. Nessuno sa quando finirà questa situazione.

Saudská Arábie navyšuje těžbu ropy

Il prezzo del petrolio non si era salvato da un ulteriore calo nemmeno dopo che il cartello OPEC+ si era accordato sulle restrizioni di produzione di 9,7 milioni di barili al giorno. In effetti, l'Arabia Saudita ha posto fine alla guerra dei prezzi con la Russia. Tuttavia, dati reali mostrano che l'Arabia Saudita continua ad abbassare i prezzi del petrolio per acquirenti asiatici, dove la domanda dovrebbe essere maggiore. La guerra dei prezzi continua e i produttori cercano di vendere barili esauriti ben al di sotto del prezzo di mercato a pronti. L'accordo per tagliare la produzione ancora non porta nulla, la domanda rimane profondamente contenuta e il mercato è sopraffatto da milioni di barili di petrolio a basso costo. La situazione attuale potrebbe persistere per diversi mesi.

Una cosa è però certa: a questo punto non vi sono elementi da far pensare che i prezzi del petrolio cresceranno nel prossimo futuro. Questa è musica per gli orecchi di tutti coloro che stanno scommettendo su un calo dei prezzi del petrolio e optano per “andare corti”.

Vuoi iniziare a fare trading sul petrolio? Continua a leggere.

La volatilità del petrolio è rimasta ai massimi storici nelle ultime settimane e questo significa che i prezzi del petrolio stanno registrando “balzi” mai visti prima. Il numero di opportunità di trading è in costante crescita e il mercato è inondato di trader che vogliono sfruttare queste opportunità a proprio vantaggio.
 
Questo ovviamente non è un male. La situazione attuale è veramente golosa e nessuno sa quanto durerà. Tuttavia possono emergere problemi nella scelta di un broker e condizioni di trading adatte a trader italiani. Molti broker esistenti hanno sede all’estero e questo comporta notevoli spese sui bonifici bancari. Purple Trading può essere un’alternativa valida per i trader italiani. Questo broker con radici ceche e un servizio clienti che parla italiano è la scelta di molti trader italiani. Se vuoi iniziare a sfruttare la guerra di prezzi e iniziare a fare trading sul petrolio quest’oggi senza commissioni, questa è la tua opportunità.
 

 

Inizia a investire sul petrolio con zero commissioni, apri un conto ECN!

Il tuo capitale è a rischio.

Hai delle domande?

Chiedi a Marco

Politica sui cookie: il sito web Purple Trading utilizza i cookie. Continuando a utilizzare il sito web, acconsenti al loro utilizzo. Avviso di rischio: il trading di prodotti con leva, come Forex e CFD, potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori, in quanto comporta rischi notevoli per il tuo capitale. Leggi tutte le informative e gli avvisi di rischio.