I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.  63,00% degli investitori al dettaglio perde il proprio capitale quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se sai come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Panoramica dell'oscillazione - Settimana 22

Gli indici azionari hanno continuato a salire per la seconda settimana nonostante l'aumento dell'inflazione e le sanzioni contro la Russia. I dati economici indicano aspettative ottimistiche da parte dei consumatori e l'allentamento delle misure di Covid-19 in Cina ha portato un po' di sollievo ai mercati. La Banca del Canada ha alzato il tasso di riferimento all'1,5%. L'inflazione dell'Eurozona ha raggiunto un nuovo record dell'8,1%, alimentando ulteriormente la richiesta della BCE di aumentare i tassi d'interesse e favorendo il rafforzamento dell'euro.   

Dati macroeconomici

La fiducia dei consumatori statunitensi nella crescita economica per il mese di maggio si è attestata a 106,4. Il mercato si aspettava 103,9. Il mercato si aspettava 103,9. Questo ottimismo indica un previsto aumento della spesa dei consumatori, il che rappresenta uno sviluppo positivo. L'ottimismo è stato confermato anche dai dati del settore manifatturiero. L'indice ISM PMI del settore manifatturiero è salito a maggio a 56,1, in miglioramento rispetto alla lettura di aprile di 55,4. Il settore manifatturiero prevede quindi un'ulteriore espansione.

 

D'altro canto, i dati del mercato del lavoro sono stati deludenti. L'indicatore ADP Non Farm Employment (crescita dei posti di lavoro nel settore privato) è stato ben al di sotto delle aspettative, in quanto l'economia ha creato solo 128k nuovi posti di lavoro a maggio (il mercato si aspettava 300k nuovi posti di lavoro). I dati sulle richieste di disoccupazione si sono mantenuti al livello standard di 200k. Tuttavia, l'indicatore cruciale del mercato del lavoro sarà il dato NFP di venerdì.

 

La crescita salariale trimestrale per il 1° trimestre 2022 è stata del 12,6% (il trimestre precedente era del 3,9%). Questo dato è un indicatore anticipatore dell'inflazione. Una crescita più rapida dell'inflazione potrebbe portare a un rialzo dei tassi dello 0,50%, superiore alle attese, in occasione della riunione di giugno della Fed.

 

I rendimenti dei Treasury statunitensi a 10 anni sono rimbalzati dal 2,6% e hanno ricominciato a salire. Attualmente sono intorno al 2,9%. Tuttavia, l'indice del dollaro USA non ha ancora reagito all'aumento dei rendimenti. Il motivo è che l'euro, che si è apprezzato notevolmente negli ultimi giorni, ha il peso maggiore nell'indice del dollaro.

swing 22-22 obr-1

Figura 1: Rendimenti obbligazionari decennali USA e indice USD sul grafico giornaliero

 

L'indice SP 500

L'indice SP 500 ha continuato a rafforzarsi negli ultimi giorni. Il mercato sembra accettare il previsto rialzo dei tassi dello 0,50% e, sebbene i dati economici indichino un certo rallentamento, le aspettative dei consumatori e dei manager sono ottimistiche.


swing 22-22 obr-2

Figura 2: L'SP 500 sul grafico H4 e D1

 

L'indice statunitense SP 500 si sta avvicinando a un livello di resistenza significativo, che si trova nell'intervallo 4.197-4.204. Il successivo si trova a 4.293 - 4.306. Il supporto più vicino è a 4.075 - 4.086.
 

Indice DAX tedesco

swing 22-22 obr-3

Figura 3: Indice DAX tedesco su grafico H4 e giornaliero
 

Il PMI manifatturiero tedesco di maggio si è attestato a 54,8. Il mese precedente era di 54,6. Il mese precedente era 54,6. I gestori prevedono quindi un'espansione del settore manifatturiero. Sorprendentemente, le esportazioni tedesche sono aumentate ad aprile nonostante l'interruzione delle relazioni commerciali con la Russia. Le esportazioni in Germania sono cresciute del 4,4% anche se le esportazioni verso la Russia sono diminuite del 10%.  I dati positivi hanno un impatto sull'indice DAX. Tuttavia, i tori del DAX potrebbero essere scoraggiati dall'atteso rialzo dei tassi di interesse della BCE.

 

Il DAX ha raggiunto la resistenza nell'area 14.600-14.640. Il supporto significativo più vicino è a 14.300 - 14.330, dove la resistenza orizzontale coincide con la media mobile EMA 50 sul grafico H4.

 

L'euro continua a salire

I tori sull'euro sono stati sostenuti dai dati sull'inflazione, che ha raggiunto il record dell'8,1% nella zona euro per il mese di maggio. L'inflazione è aumentata dello 0,8% su base mensile rispetto ad aprile. I dati del settore manifatturiero hanno superato le aspettative: il PMI manifatturiero di maggio si è attestato a 54,6, indicando ottimismo nell'economia. La riunione della BCE si terrà giovedì 9/6/2022 e potrebbe riservare delle sorprese. Sebbene gli analisti non si aspettino un rialzo dei tassi in questa riunione, l'aumento dell'inflazione potrebbe spingere la BCE ad agire più rapidamente.

swing 22-22 obr-4
Figura 4: La coppia EUR/USD sul grafico H4 e giornaliero

La coppia di valute EUR/USD sta reagendo alle aspettative di rialzo dei tassi con un graduale rafforzamento. La resistenza è a 1,0780. Il supporto più vicino è ora a 1,0629 - 1,0640 e poi a 1,0540 - 1,0550.
 

La Banca del Canada ha aumentato il tasso di interesse

Il PIL del Canada nel 1° trimestre 2022 è cresciuto del 2,89% su base annua (3,23% nel periodo precedente). Su base mensile, il PIL è cresciuto dello 0,7% (0,9% a febbraio). Ciò indica un rallentamento della crescita economica.  Il PMI manifatturiero canadese di maggio si è attestato a 56,8 (56,2 in aprile), con uno sviluppo positivo. La Banca del Canada ha aumentato il tasso di riferimento dello 0,50% all'1,5%, come previsto dagli analisti. Oltre al rialzo dei tassi, il dollaro canadese è influenzato positivamente dall'aumento dei prezzi del petrolio, di cui il Canada è un importante esportatore.


swing 22-22 obr-5

Figura 5: USD/CAD su grafico H4 e giornaliero
 

La coppia di valute USD/CAD è attualmente in un movimento al ribasso. La resistenza più vicina secondo il grafico giornaliero è 1,2710-1,2730. Il supporto secondo il grafico giornaliero si trova nell'intervallo 1,2400-1,2470.

 

Apri un conto e inizia a investire con Purple Trading


Il tuo capitale è a rischio.